Minori, storia di turisti affamati

pagnotta

A Minori probabilmente la visione di turisti in una fredda e ventosa giornata di fine gennaio potrebbe sembrare un miraggio ed invece stamattina c’erano ed erano anche delusi, increduli, rassegnati ed anche un pò incazzati.

Mentre, all’ora di pranzo, mi trovavo in uno dei negozi ancora aperti nel paese è entrata una ragazza dal chiaro accento del nord Italia la quale non voleva comprare nulla della merce esposta bensì ha chiesto ai presenti dove fosse un ristorante.
Continua a leggere

“Convertitevi e credete al Vangelo”

SacroCuoreDiGesu

+ Dal Vangelo secondo Marco

Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò nella Galilea, proclamando il vangelo di Dio, e diceva: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo».

Passando lungo il mare di Galilea, vide Simone e Andrea, fratello di Simone, mentre gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. Gesù disse loro: «Venite dietro a me, vi farò diventare pescatori di uomini». E subito lasciarono le reti e lo seguirono.
Continua a leggere

“Primavera”, associazione vera!!!

primavera

Minori vanta un gran numero di associazioni che svolgono diverse attività e alcune di esse si sono dimostrate negli anni indispensabili per tenere viva l’aggregazione e la vita sociale nel paese.

Altre, invece, hanno le potenzialità e potrebbero fare molto di più.

Però ce n’è una che ultimamente si sta distinguendo in maniera particolare e, ci tengo a segnalarlo, lo fa nell’ombra senza chiedere niente a nessuno, senza appendersi medaglie sul petto e soprattutto agisce per il bene della collettività.
Continua a leggere

Minori si chiude!!!

Da poco abbiamo brindato al nuovo anno tra buoni propositi e speranze per il futuro ma a Minori non c’è proprio niente da festeggiare da ciò che si vede in questi primi giorni del 2015.

Nel centro storico del paese hanno abbassato le saracinesche altre quattro attività in un sol colpo e questo accadimento conferma l’andamento molto negativo del commercio e la lenta agonia che ha investito il settore una volta fiore all’occhiello della località costiera. Ad essere colpito è finanche il comparto alimentare. Continua a leggere